I 50 CALCIATORI PIÙ CATTIVI DELLA STORIA DEL CALCIO


Pubblicato da il 27.2.14

classifica cattivi calcio sempre george best robin friday mario balotelli eric cantona
La classifica completa dei 50 calciatori più cattivi della storia del calcio stilata dalla prestigiosa rivista France Football. In testa c'è Robin Friday. Mario Balotelli al 10° posto è il primo tra gli italiani.

La storia del calcio è costellata da tante stelle che hanno espresso il proprio talento sul campo. Campioni inarrivabili che si comportavano da veri professionisti sia dentro che fuori dal terreno di gioco. Ecco, in questa speciale top 50 non ce n'è nemmeno uno. Si perchè in questa classifica, stilata da France Football, si celebrano i 50 calciatori più cattivi della storia del calcio.

Al primo posto troviamo Robin Friday, calciatore inglese soprannominato da tanti come "l'altro George Best" o "il sesto Beatles" o ancora "il calciatore più forte che non avete mai visto". Si perchè Robin Friday nonostante un enorme talento non è mai arrivato in Premier League militando per lo più in squadre di terza e seconda Divisione Inglese. Una vita fatta di eccessi: droga, alcool, donne e galera. Un'esistenza intensa che si è spenta a soli 38 anni per un overdose.

Primo tra i calciatori italiani troviamo Mario Balotelli che a soli 24 anni troviamo già al 10° posto di questa non proprio edificante classifica. Tra gli altri nostri connazionali ci sono anche Giorgio Chinaglia (11°), Paolo Di Canio (18°) e Pasquale Bruno (31°).

In questa classifica troviamo anche alcuni miti del calcio come Eric Cantona (13°), Paul Gascoigne (16°), Diego Armando Maradona (22°), George Best (27°) e Romario (32°). Qual è il vostro preferito tra tutti questi cattivi? Scrivetecelo nei commenti.

Ecco la classifica completa dei 50 calciatori più cattivi della storia del calcio:

Robin Friday (Inghilterra) - LEGGI ANCHE: La storia di Robin Friday
2° Neil Ruddock (Inghilterra)
3° Stig Tofting (Danimarca)
4° Ramon A. Suarez (Argentina)
5° Stan Collymore (Inghilterra)
6° Dadà Maravilha (Brasile)
7° Gerardo Bedoya (Colombia)
8° Edmundo (Brasile)
9° Marlon King (Sud Africa)
10° Mario Balotelli (Italia)
11° Giorgio Chinaglia (Italia)
12° Gavin Grant (Inghilterra)
13° Eric Cantona (Francia) - LEGGI ANCHE:  Le frasi di Eric Cantona
14° Roy Keane (Irlanda)
15° Luis Suarez (Uruguay)
16° Paul Gascoigne (Inghilterra)
17° Andoni Goikoetxea (Spagna)
18° Paolo Di Canio (Italia)
19° Faustino Asprilla (Colombia)
20° Frank McAvennie (Scozia)
21° Duncan Ferguson (Scozia)
22° Diego Armando Maradona (Argentina)
23° Vinnie Jones (Inghilterra)
24° Renè Higuita (Colombia)
25° Adriano (Brasile)
26° Stefan Effenberg (Germania)
27° George Best (Irlanda del Nord) - LEGGI ANCHE:  Le frasi di George Best
28° Lars Elstrup (Danimarca)
29° El-Hadji Djouf (Senegal)
30° Shep Messing (Stati Uniti)
31° Pasquale Bruno (Italia)
32° Romario (Brasile)
33° Kevin Muscat (Australia)
34° Stan Bowles (Inghilterra)
35° Paul Merson (Inghilterra)
36° Uli Borowka (Germania)
37° Jean Baeza (Francia)
38° German Burgos (Argentina)
39° Almir Pernambuquinho (Brasile)
40° Bruce Gobrelaar (Zimbabwe)
41° Sinisa Mihajlovic (Serbia)
42° Rudi Brunnenmeier (Germania)
43° Hristo Stoichkov (Bulgaria)
44° Mickey Thomas (Galles)
45° Hugo Gatti (Argentina)
46° Ramon Quiroga (Argentina/Perù)
47° Joey Barton (Inghilterra)
48° Josè Luis Chilavert (Paraguay)
49° Loco Abreu (Uruguay)
50° Jean-Marie Pfaff (Belgio)

Commenti su "I 50 CALCIATORI PIÙ CATTIVI DELLA STORIA DEL CALCIO"