MARADONA E LA SUA ANTIPATIA PER PELÈ


Pubblicato da il 6.6.13

maradona confronto pele antipatia
"Come giocatore è stato il massimo, però non ne ha saputo approfittare per far progredire il calcio. Lui pensava politicamente, pensava che sarebbe potuto diventare il presidente dei brasiliani. Avrei preferito che si proponesse come me, per presiedere un'associazione in difesa dei diritti dei giocatori, che si occupasse di Garrincha e non lo lasciasse morire nell'indigenza, che lottasse contro le azioni dei potenti che ci limitano. Non voglio mettermi a confronto con lui, l'ho sempre detto e lo ripeto. E quando dico di mettermi a confronto con lui non parlo solo di questioni calcistiche. Ho avuto molte opportunità di incontrarlo, ma era una questione di pelle, ci urtavamo troppo; ci vedevamo e partivano le scintille"

Commenti su "MARADONA E LA SUA ANTIPATIA PER PELÈ"