LO SHAKHTAR DONETSK NON RESTITUISCE PALLA AL NORDSJAELLAND E LUIZ ADRIANO SEGNA


Pubblicato da il 21.11.12

C'è già chi lo definisce il gesto antisportivo del secolo: lo Shakhtar restituisce la palla al Nordsjelland sulla quale però si avventa Luiz Adriano, attaccante del club ucraino, che non curante del Fair Play deposita la palla in rete per il momentaneo 1-1 sotto gli occhi increduli dell'immobile difesa dei danesi. In più, il club guidato da Mircea Lucescu non restituisce subito il gol ma anzi fa passare diversi minuti prima di facilitare la realizzazione del Nordsjaelland. Un gesto antisportivo che se fosse capitato in Italia avrebbe provocato almeno 7-8 espulsioni.

Commenti su "LO SHAKHTAR DONETSK NON RESTITUISCE PALLA AL NORDSJAELLAND E LUIZ ADRIANO SEGNA"