SQUALIFICA CONTE: PETRUCCI DALLA PARTE DI ZEMAN


Pubblicato da il 27.8.12

petrucci squalifica conte zeman
Il presidente del Coni, ospite della trasmissione "5 minuti di recupero", parlando del calcioscommesse e della squalifica di Conte si schiera dalla parte dell'allenatore della Roma: "Zeman dice cose che la gente pensa ma che nessuno ha il coraggio di dire".

Gianni Petrucci, numero uno del Coni, ha parlato della questione calcioscommesse e della relativa squalifica di Conte. Lo ha fatto all'interno di un'intervista condotta da Carlo Paris nella nuova rubrica di Rai Sport “5 Minuti di Recupero”. Il capo dello sport italiano è stato il primo ospite della nuova stagione cominciata questo fine settimana e il discorso non poteva non andare a finire sulla squalifica di Antonio Conte dopo il tam-tam mediatico degli ultimi giorni. Proprio su quest'ultimo tema Gianni Petrucci ha rilasciato una dichiarazione circa la diatriba tra Conte e Zeman che farà discutere non poco nei prossimi giorni.
Petrucci si è infatti schierato dalla parte del boemo: Zeman tante volte dice tutte le cose che la gente pensa ma che non ha il coraggio di dire”. L’allenatore della Roma aveva dichiarato che secondo il suo modo di vedere, Antonio Conte non dovrebbe avere la possibilità di allenare la Juventus nemmeno durante la settimana e si era chiesto perchè il tecnico bianconero non fosse stato deferito e squalificato dopo la conferenza stampa a commento della sentenza dei giorni scorsi nella quale aveva gettato fango sulla giustizia sportiva.

Commenti su "SQUALIFICA CONTE: PETRUCCI DALLA PARTE DI ZEMAN"