PELÈ CRITICA MARADONA E MESSI: "USANO SOLO IL SINISTRO, NEYMAR È SUPERIORE AD ENTRAMBI"


Pubblicato da il 21.8.12

pelè neymar santos
Pelè durante la Biennale del Libro di San Paolo lancia un'altra frecciata contro Maradona e Messi ed elogia il suo "pupillo" Neymar: "Ha le qualità per essere più forte di entrambi".

Pelè scrive un'altra puntata del suo duello verbale con l'acerrimo nemico Maradona e del suo "protetto" Messi. Secondo O'Rey infatti lui era di molto superiore ai due argentini perchè, a differenza sua, "usano un piede solo, il sinistro".  Pelè ha infatti dichiarato: "Diego è stato un grande giocatore, ma usava solo la gamba sinistra e non colpiva bene di testa: ditemi quanti gol ha fatto in questo modo. Lionel praticamente è una copia di Maradona. Per questo credo che Neymar possa diventare migliore di entrambi".
Il leggendario attaccante brasiliano ha poi continuato a parlare del suo pupillo Neymar non risparmiandogli comunque delle critiche: "Potrà avvicinare i miei 1284 gol? E' complicato rispondere. Neymar è un giocatore eccezionale, ma in certi momenti non sembra abbastanza maturo per certe responsabilità".

Poi Pelè si lascia andare ad una considerazione sul calcio moderno e ad un autoesaltaione: "Messi e anche Neymar sono così considerati, rispetto ai calciatori degli anni '60 e '70, grazie alla tecnologia e alla grande diffusione del calcio in televisione. Oggi i giocatori mandano bacini alle telecamere e appaiono subito nel mondo intero. Ai miei tempi, invece, bisognava viaggiare in tutti i Paesi per diventare conosciuti. A me per riuscire di diventare più celebre forse è mancato solo di andare a giocare sulla Luna". Umile il ragazzo!

Commenti su "PELÈ CRITICA MARADONA E MESSI: "USANO SOLO IL SINISTRO, NEYMAR È SUPERIORE AD ENTRAMBI""