LA FRASE CHOC DI CASSANO SUI GAY IN NAZIONALE


Pubblicato da il 13.6.12

antonio cassano gay nazionale
L'attaccante del Milan impegnato con la nazionale agli europei si lascia andare in conferenza stampa ad un commento forte circa le parole di Cecchi Paone sui presunti gay in nazionale : "Sono froci? Problemi loro".

Antonio Cassano è al centro di un polverone mediatico. Da Cracovia, sede del ritiro dell’Italia, oggi il talento di Bari Vecchia ha infatti incontrato i giornalisti presenti in una sua conferenza stampa che come al solito è stata ricca di spunti. Cassano ha fatto il punto sull’avventura europea dopo il buon pareggio ottenuto contro la Spagna, sulle possibilità degli Azzurri in questo torneo ma anche sulle sue possibilità.
L'attaccante è poi però incappato in una “dichiarazione choc”: quando gli è stato chiesto di commentare le parole di Cecchi Paone sul tema dei gay in nazionale, Cassano, che non ha espresso concetti sbagliati, ha forse scelto parole poco adatte per spiegare il suo pensiero:

“Problemi loro, son froci, problemi loro. Se l’ha detto Cecchi Paone che in nazionale c’è stato… Se dico quello che penso succede un casino. Ci sono froci nello spogliatoio? Sono problemi loro e non mi riguarda”.

Commenti su "LA FRASE CHOC DI CASSANO SUI GAY IN NAZIONALE"