IL MANCHESTER CITY VINCE IL DERBY E TORNA IN VETTA


Pubblicato da il 1.5.12

gol kompany city united
Gli uomini di Mancini battono il Manchester United 1 a 0 e raggiungono i cugini a 83 punti in vetta alla classifica della Premier League ma, a due giornate dalla fine, hanno un netto vantaggio nella differenza reti che sarà decisiva in caso di arrivo in parità: +8. Decisivo il gol di Kompany allo scadere del primo tempo.

Il Manchester City è ad un passo dalla conquista della Premier League. Gli uomini di Roberto Mancini, infatti, vincono 1-0 il derby con il Manchester United e agguantano proprio i Red Devils in cima alla classifica, avendo però un grande vantaggio nella differenza reti generale (+8) che sarà decisiva in caso di arrivo in parità. Ora il calendario, a due giornate dal termine, sembra  comunque più favorevole allo United: gli uomini di Ferguson incontreranno lo Swansea City e il Sunderland mentre il City è atteso dal Newcastle e chiuderà la stagione contro il QPR.

A decidere la supersfida all'Etihad Stadium è stato un gol nel finale del primo tempo di Vincent Kompany che con un bellissimo colpo di testa beffa il portiere spagnolo De Gea. Il Manchester City ha fatto sempre la partita facendo registrare il 60% di possesso palla senza mai soffrire in difesa. Ha fatto poco invece lo United per rientrare in partita creando poche occasioni da gol. Nervoso anche in panchina sir Alex Ferguson, che ha avuto una lite con Mancini nel finale dopo un intervento duro di De Jong su Welbeck.

Commenti su "IL MANCHESTER CITY VINCE IL DERBY E TORNA IN VETTA"