GIANNI BRERA SU FRANCO BARESI


Pubblicato da il 15.5.12

franco baresi
"Dotato di uno stile unico, prepotente, imperioso, talora spietato. Si getta sul pallone come una belva: e se per un caso dannato non lo coglie, salvi il buon Dio chi ne è in possesso! Esce dopo un anticipo atteggiandosi a mosse di virile bellezza gladiatoria. Stacca bene, comanda meglio in regia: avanza in una sequenza di falcate non meno piacenti che energiche. Avesse anche la legnata del gol, sarebbe il massimo mai visto sulla terra"

Commenti su "GIANNI BRERA SU FRANCO BARESI"