VALDANO E LA DISCUSSIONE CON CRUYFF

Filippo Di Stefano | lunedì, aprile 16, 2012 | | | |

valdano e cruyff
"Quel giorno Cruyff si mise a protestare con l'arbitro per un fallo senza importanza. E dato che l'arbitro non smetteva di dargli spiegazioni, suggerii a Cruyff di tenere quel pallone e di darcene un altro, visto che in quella partita avevamo qualche diritto anche noi. Cruyff mi chiese: «come ti chiami?» Jorge Valdano. «E quanti anni hai?» Ventuno. «Ragazzino, a 21 anni a Cruyff si dà del lei»"