LA FINALE DELLA CHAMPIONS LEAGUE SARÁ BAYERN MONACO-CHELSEA


Pubblicato da il 26.4.12

allianz arena
Il 19 Maggio 2012 alle ore 20.45, Bayern Monaco e Chelsea si affronteranno all'Allianz Arena di Monaco di Baviera per contendersi la gloriosa coppa dalle "grandi orecchie". Ecco tutti i precedenti tra le due finaliste e contro altre squadre inglesi e tedesche.

Bayern Monaco-Chelsea. Questa sarà la finale della Champions League 2011/12 decisa dalle due emozionanti semifinali contro il Real Madrid per i tedeschi e contro il Barcellona per gli inglesi. Le due squadre si sono già affrontate una volta nella fase finale della massima competizione continentale dando vita ad una bella sfida nel 2005 nei quarti di finale con questi risultati:

Chelsea - Bayern 4-2 (J. Cole 4', Lampard 60' e 70', Drogba 80'; Schweinsteiger 52', Ballack 90' rig.)
Bayern - Chelsea 3-2 (Lampard 30', Drogba 80'; Pizarro 65', Guerrero 90', Scholl 90+5')

Il Chelsea si era qualificato con un complessivo 6-5 per poi uscire in semifinale contro il Liverpool. Gli unici calciatori "superstiti" di quella sfida sono Bastian Schweinsteiger, Frank Lampard, Didier Drogba, Petr Cech e John Terry, che però non potrà rivivere il match sul campo per l'espulsione rimediata in semifinale.

Il Bayern Monaco ha già giocato contro una squadra inglese nella fase a gironi: il Manchester City, con entrambe le squadre che hanno vinto 2-0 le rispettive sfide in casa. In tutta la sua storia, il club bavarese  ha giocato 35 partite contro squadre inglesi vincendone 13, pareggiandone 12 e perdendone 10, realizzando 51 gol e subendo 43 reti. Ma in casa hanno perso solamente una volta in 16 precedenti: 10 vittorie, 5 pareggi e una sconfitta per 2-1 contro il Norwich City  nel secondo turno della Coppa Uefa 1993/94.

Per quanto riguarda il Chelsea, ha perso quest'anno 2-1 in casa del Bayern Leverkusen nel ritorno della fase a gironi dopo aver vinto 2-0 a Londra contro gli stessi avversari. Su 13 precedenti contro squadre tedesche, il Chelsea ha ottenuto 7 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte (tutte in Germania). L'unica vittoria in sei trasferte in terre tedesche è l'1-0 in casa dello Stoccarda negli ottavi della Champions League 2003/04.

Il Chelsea ha però battuto già una squadra tedesca nella finale della Coppa delle Coppe del 1997/98 grazie all'unico gol del match realizzato da Gianfranco Zola nella partita contro lo Stoccarda a Solna. Per il Bayern Monaco invece ricordi meno positivi: tre delle sue finali di Coppa dei Campioni sono state contro squadre inglesi e tutte tranne la prima (2-0 sul Leeds United nel 1974/75) sono finite con delle delusioni.

L'Aston Villa ha infatti vinto 1-0 a Rotterdam nell'82, poi la famosa, grande finale del 1999 persa dal Bayern Monaco contro il Manchester United a Barcellona. Nella Supercoppa Europea del 2001 è poi arrivata la sconfitta per 3-2 contro il Liverpool a Montecarlo. Come finirà questa volta?

Commenti su "LA FINALE DELLA CHAMPIONS LEAGUE SARÁ BAYERN MONACO-CHELSEA"