TOTTI SUPERA UN NUOVO RECORD


Pubblicato da il 23.1.12

Il capitano della Roma, grazie alla doppietta rifilata al Cesena, ha raggiunto quota 211 gol in Serie A diventando il giocatore che ha segnato di più con la stessa maglia. Record che apparteneva precedentemente allo svedese Gunnar Nordhal che con il Milan ne aveva segnati 210.

È una doppietta dal sapore particolare quella realizzata in appena 8 minuti da Francesco Totti contro il Cesena. Il capitano della Roma è infatti arrivato a quota 211 gol in Serie A diventando così il calciatore che ha realizzato più gol nella storia della nostra massima serie con la stessa maglia. Un record che durava da quasi 60 anni e che apparteneva allo svedese Gunnar Nordhal che con la casacca del Milan segnò ben 210 gol. Ora nella classifica generale dei marcatori di Serie A, Francesco Totti è a 5 lunghezze da Josè Altafini e Giuseppe Meazza, entrambi al terzo posto, e a 14 dallo stesso Nordhal, secondo marcatore di sempre. Silvio Piola, leader di questa classifica mitologica invece, resta irraggiungibile con 274 gol.

Totti ha commentato a fine partita ai microfoni di Sky e di Mediaset il nuovo record raggiunto:

“Se ho i brividi per questi numeri? Sì, perchè è quello che ho sempre voluto, indossare sempre la stessa maglia, battere record su record. È la Roma che nessuno si aspettava, neanche noi, è partita col piede giusto e vogliamo continuare. Dedico il record a mia cognata che ha partorito e alle vittime della Costa Concordia. Io ora sto bene, mi godo questo splendido momento e ripeto che continuerò a giocare finchè il fisico mi permetterà di fare quello che voglio, se così non sarà sarò il primo a smettere. Il prossimo traguardo? Ho superato Nordhal e questo mi inorgoglisce, ora punto Altafini. Giocando così possiamo arrivare lontano: ci divertiamo e facciamo divertire la gente che ci guarda. Penso che il segreto di questo salto di qualità sia il possesso palla e l’istinto a verticalizzare che ci ha inculcato Luis Enrique”.

Commenti su "TOTTI SUPERA UN NUOVO RECORD"