TRA IL MILAN E TEVEZ SI INSERISCE IL PSG


Pubblicato da il 9.12.11

Si complica la trattativa per l'Apache: i francesi vogliono soffiare ai rossoneri l'attaccante argentino sfruttando la parentela che lega i padroni arabi del Paris Saint Germain al sultano Mansour, il patron del Manchester City. Pronta un'offerta di 30 milioni.

Rischia di saltare la trattativa tra Manchester City e Milan per Carlos Tevez. Secondo la stampa transalpina, il Paris Saint Germain del ricchissimo sceicco del Qatar Tamim Al Thani, nonchè cugino proprio del patron degli inglesi Mansour Bin Zayed, sarebbe pronto ad offrire 30 milioni di euro già nella prossima finestra di mercato di gennaio per assicurarsi l’Apache.

I Citizens sarebbero propensi ad accettare l’offerta, nonostante fino a qualche settimana fa ne chiedessero almeno cinque in più, anche perchè quella del PSG è l'unica offerta vera che gli si è presentata. Infatti il Milan continua ad offrire soltanto il prestito con diritto di riscatto. La notizia è stata confermata dallo stesso amministratore delegato dei rossoneri, Adriano Galliani, che ha dichiarato:

“Sì, è vero: c’è l’inserimento del Psg, non dico niente, non dico se ho sentito o meno Leonardo, ma c’è un interessamento del Paris Saint Germain per il giocatore. Sappiamo che il desiderio del Manchester City è quello di vendere il giocatore, la nostra proposta è per il prestito con diritto di riscatto e spero che il City possa dirci di sì, anche perchè la nostra proposta non è modificabile. Non sono nè ottimista nè pessimista, di sicuro posso dire che il giocatore verrebbe al Milan, sarebbe la sua destinazione preferita, ma bisogna convincere il City a cederlo in prestito e non è facile”.

Commenti su "TRA IL MILAN E TEVEZ SI INSERISCE IL PSG"