ALESSIO CERCI MESSO FUORI ROSA PER UNA NOTTE BRAVA


Pubblicato da il 2.12.11

L'ala viola finisce fuori rosa. È costata molto cara la notte brava all'ex calciatore della Roma, che dopo il match di Coppa Italia con l’Empoli è stato beccato con Andrea Lazzari in discoteca alle 2.30 del mattino di mercoledì. Solo una multa invece per il centrocampista.

L’accaduto è venuto allo scoperto solo dopo che Alessio Cerci e Andrea Lazzari, domenica contro il Palermo, sono stati regolarmente schierati in campo da un Delio Rossi ancora all’oscuro del tutto. La società viola ha applicato immediatamente le sanzioni previste dal codice comportamentale interno dello spogliatoio. La più pesante riguarda Alessio Cerci, visto che era già nell’occhio del ciclone per un viaggio a Barcellona non autorizzato, che è stato multato e messo temporaneamente fuori rosa. Lazzari, invece, s’è le cavata solo con una multa.

Continuano i comportamenti non consoni all'ambito professionistico in casa Fiorentina. Infatti solo due settimane fa Adam Liajic era stato beccato alla guida senza patente e poco prima di lui Stevan Jovetic era stato fermato alla guida in possesso solo della patente serba, senza dimenticare le polemiche per il comportamento di Kharja, che continua a fare il pendolare tra Firenze e Milano dove vive la sua famiglia.

L’episodio che ha visto coinvolti Cerci e Lazzari non fa dormire sonni tranquilli alla Fiorentina alla vigilia della prossima partita in casa contro la Roma. La dirigenza ha deciso di anticipare di un giorno il ritiro per fare quadrato nel tentativo di tirarsi fuori da una situazione di classifica preoccupante. Delio Rossi contro la Roma potrà contare sul rientro di Jovetic. Il posto di Cerci sarà preso da Juan Manuel Vargas, anche lui protagonista della vita notturna fiorentina, e per questo finito sotto accusa quando sulla panchina gigliata sedeva Sinisa Mihajlovic.

Commenti su "ALESSIO CERCI MESSO FUORI ROSA PER UNA NOTTE BRAVA"