BUFFON RAGGIUNGE ZOFF NELLE PRESENZE IN NAZIONALE


Pubblicato da il 14.11.11

Il portierone bianconero contro l'Uruguay taglierà il traguardo delle 112 presenze in Nazionale, proprio come il capitano dell'Italia campione del mondo del 1982: "Essere accostato a lui è una soddisfazione enorme".

Domani sera contro l'Uruguay non sarà una partita normale per Gigi Buffon: sarà la sua 112esima in Nazionale che gli permetterà di raggiungere Dino Zoff al terzo posto dei più presenti in azzurro, dietro Cannavaro e Maldini. A chi lo paragona sia ad Enrico Albertosi che allo stesso Zoff, il portiere della Juventus ha risposto così:

"In questo momento mi vedo più simile a Dino, perchè sono molto più pacato. In passato ero invece paragonabile a Enrico, perchè ero pazzo. Le presenze sono comunque un traguardo molto importante, ma spero di collezionarne un altro pò".

Per quanto riguarda il portiere campione del Mondo nel 1982 che domani verrà agguantato da Buffon, intervistato, ha ammesso di aver intravisto fin da subito grandi qualità nell'allora 19enne portiere del Parma:

"Si capiva che Gigi aveva mezzi fantastici, ma quando vedi uno di quell'età che gioca la sua prima partita, non puoi immaginare se arriverà o meno a superare le cento presenze".

Secondo Zoff però, Buffon non l'ha ancora superato a livello di prestazioni:

"Non credo che mi raggiungerà mai, ma intanto supererà le mie presenze in Nazionale. Vuol dire che mi accontenterò del record di partite consecutive nella Juve: 330. Quello difficilmente sarà battibile".

Buffon intanto è un simbolo della Nazionale di Prandelli e sembra aver le carte in regola per potersi spingere oltre al Mondiale del 2014:

 "Dipende dal fisico. Negli ultimi anni ha avuto qualche problema, ma se starà bene, penso di sì. Intendiamoci, dietro di lui c'è gente brava: De Sanctis sta facendo bene, Sirigu è in gamba, Marchetti sta ritrovando la migliore condizione, ma Gigi è una garanzia".

Commenti su "BUFFON RAGGIUNGE ZOFF NELLE PRESENZE IN NAZIONALE"