VERON VICINO ALL'ADDIO AL CALCIO


Pubblicato da il 5.10.11

L'ex centrocampista argentino di Manchester United e Lazio che ora milita nele file dell'Estudiantes di Buenos Aires è vicino al ritiro dal calcio giocato per problemi fisici. Per Veron è pronto un ruolo dirigenziale nella sua attuale squadra, la stessa che lo ha lanciato nel calcio che conta.

Juan Sebastian Veron, ex giocatore del campionato italiano dove ha vestito la casacca di Sampdoria, Parma, Lazio e Inter, è a un passo dal dire addio al calcio giocato per via di problemi fisici. Il centrocampista 36enne, negli ultimi mesi, ha giocato solo qualche partita. Quattro mesi fa si è operato alla caviglia destra, ma non è riuscito a riprendersi come sperava. Il problema gli impedisce di allenarsi e di scendere in campo.

Veron, soprannominato da sempre la Brujita (la Strega) avrebbe confidato ad alcuni amici l’intenzione di candidarsi a presidente dell’Estudiantes, club che lo ha lanciato nel calcio e nel quale milita tuttora. A Buenos Aires si vocifera che la sua ultima partita potrebbe essere quella tra l’Estudiantes e il Rafaela, in programma il 16 ottobre.

Commenti su "VERON VICINO ALL'ADDIO AL CALCIO"