LE NOTTI BRAVE DI VIERI E RONALDO


Pubblicato da il 28.10.11

"Ricordo che con Ronaldo facevamo le cinque o le sei del mattino. Io il giorno dopo però mi allenavo lo stesso, mentre lui dormiva sul lettino dopo aver mangiato cappuccino e brioche. La sera seguente poi era di nuovo sotto casa mia e si attaccava al clacson fin quando non mi vedeva uscire"

Commenti su "LE NOTTI BRAVE DI VIERI E RONALDO"