PIER PAOLO PASOLINI E IL CALCIO


Pubblicato da il 26.9.11

“Non ha importanza dove si è nati, quando, come e dove si sono avuti i primi approcci con il calcio per diventare un appassionato, un tifoso. Il tifo è una malattia giovanile che dura tutta la vita. Io abitavo a Bologna. Soffrivo allora per questa squadra del cuore, soffro atrocemente anche adesso, per sempre"

Commenti su "PIER PAOLO PASOLINI E IL CALCIO"