L'ANZHI ORA PUNTA DANI ALVES


Pubblicato da il 22.8.11

Dopo aver ufficiosamente chiuso per Eto'o , i russi provano l'assalto ad un altro top player: il terzino brasiliano del Barça Dani Alves. E intanto l'Inter si consola con Forlan.
 
 L’Anzhi Makhachkala dopo aver acquistato Eto'o è pronta a tuffarsi in una nuova trattativa: infatti i suoi emissari stanno per bussare alla porta del Barcellona per Dani Alves. I russi, che sperano di ingranare la giusta marcia in campionato (si spera di schierare Eto’o già sabato prossimo contro il Rostov), hanno pronta un’offerta più che succulente: 40 milioni ai blaugrana, 15 milioni netti al brasiliano, che laggiù troverebbe anche Roberto Carlos a facilitargli l’ambientamento.

Ma l’uragano Anzhi, oltre a riempire le casse dell’Inter ha anche aperto numerosi scenari in seno al club nerazzurro: senza il suo uomo simbolo chi guiderà l’attacco interista? E tutti gli indizi portano a un solo nome: Diego Forlan. L’uruguaiano è sul mercato e costa poco, piace a Moratti e lancia messaggi al miele verso l’Italia. Anche il padre cerca di avallare la buona riuscita, per di più fulminea, dell’operazione:

    “Mi piacerebbe ve­derlo all’Inter perché è una grande squadra. Il suo agente sta negoziando a Milano e Diego aspetta an­sioso che si risolva questa situazione. Però, come tut­ti sappiamo, dobbiamo ve­dere che si risolva questo “triangolo” con Eto’o, se si conclude questo affare è praticamente quasi sicuro che Diego finisca all’Inter. Al­l’Inter Diego starà benissi­mo perché giocherà con i suoi migliori amici, come Esteban Cambiasso e il fratello calcistico Diego Milito. L’Atletico? Là Diego è in­felice: lui si è comportato da professionista, ma il club non si è comportato bene. Se mio figlio non gio­cherà nell’Inter lo farà in un’altra società ma non so quale, però il suo ciclo a Madrid è finito”.

Commenti su "L'ANZHI ORA PUNTA DANI ALVES"