BORUSSIA DORTMUND CAMPIONE DI GERMANIA


Pubblicato da il 2.5.11

Dopo anni di dominio del Bayern finalmente la Bundesliga cambia padrone passando nelle mani dei giallo-neri di Dortmund. Risultato sorprendente anche per la straordinaria giovinezza della rosa.


Il Borussia Dortmund ha conquistato con due giornate d’anticipo il Meisterschale vincendo 2-0 in casa contro il Norimberga ed approfittando della contemporanea sconfitta sempre per 2-0 del Bayer Leverkusen sul campo del Colonia. Per i gialli di Dortmund si tratta del settimo titolo nazionale vinto dopo ben nove stagioni di attesa. Gli uomini di Jürgen Klopp hanno giocato un campionato straordinario restando in testa fin dall’inizio del girone d’andata. Si tratta di una vittoria arrivata contro ogni pronostico iniziale costruita senza spese folli bensì con tantissima competenza. 


Una costanza di rendimento che stupisce ancora di più se si pensa che l’età media della formazione tipo è di appena 22 anni e mezzo. Il Borussia ha nettamente la migliore difesa del campionato con 19 gol subiti in 32 partite giocate, ma anche l’attacco non è da meno visto che i gol realizzati fino a questo momento della stagione sono 64, due di media per partita. Tanti i giovani, alcuni provenienti anche dal settore giovanile, che sono esplosi calcisticamente in questa stagione come i difensori Marcel Schmelzer (1988), Neven Subotić (1988) e Mats Hummels (1988) scaricato dal Bayern Monaco tre stagioni fa perché giudicato non all’altezza, senza dimenticare i centrocampisti Mario Götze (classe 1992), Nuri Şahin (1988) e Kevin Großkreutz oltre naturalmente agli azzeccatissimi colpi di mercato come Lucas Barrios ed il giapponese Shinji Kagawa.

Se i dirigenti del Borussia avranno la lungimiranza di non smantellare questa macchina perfetta la società potrà tornare a vivere le stagione gloriose di metà anni novanta. Il Borussia Dortmund ha dimostrato ancora una volta che anche quando non ci sono molti fondi si può costruire un progetto vincente usando la testa.

Tratto da www.calcioblog.it

Commenti su "BORUSSIA DORTMUND CAMPIONE DI GERMANIA"