OMBRE SULLA SERIE A


Pubblicato da il 5.4.11

Si celano molti sospetti dietro il pareggio di Chievo-Sampdoria e la vittoria casalinga del Brescia contro il Bologna. I bookmakers hanno dovuto limitare le scommesse su queste partite a causa di flussi anomali ed un allenatore rimasto anonimo ha rilasciato dichiarazioni premonitorie.


Ombre di calcioscommesse su due partite di Serie A, se ne parla dalla settimana scorsa quando le principali agenzie di scommesse chiusero le giocate su Chievo - Sampdoria limitando di parecchio quelle su Brescia - Bologna.

Il volume di giocate sul pareggio tra i veneti e i liguri spinsero Snai & Co. a togliere dalla lavagna le quote su questo match, suscitando i sospetti della Figc che in quel caso, però, non aprì nessuna indagine. Stesso discorso o quasi per Brescia - Bologna, dove gli scommettitori giocarono in massa sulla vittoria casalinga dei lombardi.

Quest’ultima partita è stata sicuramente più combattuta. Molto più soporifero, invece, il match tra Chievo e Sampdoria: il tabellino di questa partita è uno specchio di quanto avvenuto, un “non facciamoci del male” tra due squadre in lotta per non retrocedere. Sul tema Repubblica.it ha ripreso la dichiarazione anonima di un noto allenatore di Serie A rilasciata lunedì scorso:

“Il Brescia vincerà di sicuro, e il Bologna già salvo lo lascerà vincere. Tra Chievo e Samp, potrebbe accadere qualcosa nella prima mezz’ora, quando forse una delle due, cioè più che altro il Chievo, potrebbe anche provare a vincere. Passato quel tempo, se si sarà ancora sullo zero a zero nessuno si dannerà l’anima, e la Samp tornerà a Genova con il suo amato punticino“. A voi l’opinione.

Commenti su "OMBRE SULLA SERIE A"