L'ITALIA RISALE IL RANKING FIFA


Pubblicato da il 14.4.11

La nazionale azzurra torna nella top ten (nona) del ranking stilato dalla Fifa. Non succedeva da prima del disastroso mondiale sudafricano.


Dopo il disastroso mondiale sudafricano la nazionale italiana era sprofondata nel ranking Fifa, dal quinto posto occupato prima della competizione si era ritrovata all’undicesimo, arrivando a toccare il punto più basso a ottobre, quando è scivolata fino al sedicesimo posto, dietro a nazionali sicuramente rispettabili come Norvegia, Slovenia e Egitto, ma non certo all’altezza del nostro blasone. Dopo quasi un anno di latitanza l’Italia di Cesare Prandelli torna a far capolino nella Top Ten del graduatoria stilata mensilmente dalla Fifa, andandosi ad insediare al nono posto.

Gli Azzurri vedono premiati gli ultimi successi ottenuti contro Slovenia e Ucraina e risalgono così di due punizioni, a scapito della Grecia che invece deve lasciare l’élite delle prime dieci posizioni. Non cambia niente in vetta al ranking dove la Spagna e l’Olanda, finaliste in Sudafrica, continuano a occupare le prime due posizioni. Doppio balzo per il Brasile che dal quinto posto sale fino al gradino più basso del podio, facendo retrocedere di una posizione Germania e Argentina. A completare la Top Ten ci sono Inghilterra, Uruguay e Portogallo prima dell’Italia, con la Croazia che invece occupa l’ultimo posto disponibile.

Dando uno sguardo alla classifica salta all’occhio l’ottimo tredicesimo posto del Giappone di Zaccheroni, così come non può non essere notato che la Francia perde un’altra posizione scendendo così fino al diciannovesimo posto. I canguri di questo mese sono Israele e Belgio, entrambe le nazionali guadagnano ben 25 posizioni, bene anche l’Algeria che invece scala la graduatoria di 23 posizioni. In coda come sempre la solita sfilza di piccoli staterelli, guidati dalle federazioni europee di San Marino e Andorra. Concludiamo con un ultimo dato statistico, questo mese quattro nazioni possono festeggiare il miglior risultato di sempre, sono il Montenegro, l’Albania, la Libia e Antigua e Barbuda.

Commenti su "L'ITALIA RISALE IL RANKING FIFA"