BERLUSCONI SU IBRA: "SOLDI BUTTATI"


Pubblicato da il 12.4.11

Il presidente del Milan, che non è rimasto contento dell'ennesima maxi-squalifica dello svedese, non le manda a dire a Zlatan: "Forse ho buttato i soldi per il suo acquisto".


Silvio Berlusconi non ha gradito l’espulsione, con conseguente squalifica per tre giornate, di Zlatan Ibrahimovic contro la Fiorentina. Stavolta, però, il presidente/premier non se la prende con gli arbitri comunisti, ma con il campione svedese. Stando a quanto riferisce l’agenzia di stampa Dire Berlusconi avrebbe commentato la notizia della squalifica con queste parole:

"Era partito bene ma non segna da tanto. Era appena rientrato e si è fatto espellere di nuovo. Forse ho veramente buttato molti soldi"

Insomma, i 25 milioni di euro spesi per Ibra in estate (un’inezia rispetto a quanto pagato dal Barca per portarlo in Spagna dall’Inter), non sembrano più “ben spesi” secondo il patron. L’uscita è estemporanea e non tiene in realtà conto dei numeri di Ibra che in questa stagione ha collezionato 37 presenze e 19 gol con la maglia rossonera, insieme a tanti assist per i compagni, che hanno letteralmente trascinato il Milan nella prima parte della stagione.

Commenti su "BERLUSCONI SU IBRA: "SOLDI BUTTATI""