PIERLUIGI COLLINA E LA SAGGEZZA DEGLI ARBITRI


Pubblicato da il 4.2.11

"Saggio è chi pensa. L'arbitro non può essere saggio. Deve essere impulsivo. Deve decidere in tre decimi di secondo"

Commenti su "PIERLUIGI COLLINA E LA SAGGEZZA DEGLI ARBITRI"