ADRIAN MUTU ANCORA NEI GUAI

Filippo Di Stefano | 2/16/2011 | | | | | | | | | | | | |

L'attaccante della Fiorentina ne combina un'altra delle sue: è stato intercettato mentre parlava con un boss della malavita rumena.


Adrian Mutu, grande attaccante rumeno della Fiorentina, dopo la squalifica per uso di cocaina e le molte tensioni con i compagni di squadra e con la società viola, è di nuovo nei guai. Il calciatore, infatti, è stato recentemente intercettato dalla polizia rumena nell’ambito di un’inchiesta a carico di Nueridin Beinur, noto boss malavitoso della città di Costanza.

Nelle registrazioni sarebbe emerso che Beinur sarebbe solito pagare i conti del ristorante di Adrian Mutu in cambio di uno sfruttamento della sua immagine per alcuni suoi affari in patria e all’estero. Dal tono delle conversazioni, definite dagli inquirenti come piuttosto “colorite”, emergerebbe inoltre uno stretto rapporto di amicizia tra i due, cosa che potrebbe procurare ulteriori guai ad Adrian Mutu, vista la recente incriminazione del pregiudicato per diversi reati legati a corruzione e tangenti e per alcuni atti di violenza.